25 Aprile 2018

Pubblicazioni

"Giovani che rischiano la vita "
a cura di Umbero Nizzoli e Claudio Colli 

Giovani che rischiano la vita - coll. Henri Margaron
Giovani che rischiano la vita
I comportamenti a rischio degli adolescenti preoccupano, e talvolta a ragione, gli adulti. Consumo di sostanze psicotrope, violenza verso l´altro e azioni vandaliche, atti autolesivi (cutting, suicidio, disturbi del comportamento alimentare,...), comportamenti sessuali a rischio, dipendenze da sensazioni forti, da rituali solitari o gruppali, da giochi, dalle nuove tecnologie, dalle mode. I genitori, gli insegnanti, gli educatori, gli operatori dei servizi per adolescenti talora si spaventano: temono, più di tutto, che l´adolescente oltrepassi il punto di non ritorno e che quella che poteva essere una ragazzata senza conseguenze diventi improvvisamente tragedia, un evento reso indimenticabile da strascichi drammatici. La guida in stato di ebbrezza potrebbe diventare incidente, morte, paralisi; l´aggregazione in qualche banda giovanile potrebbe esitare in azioni antisociali, magari con risvolti penali; i comportamenti autolesivi e il consumo di sostanze potrebbero essere, prima o poi, letali. La reazione degli adulti è spesso repressiva o talvolta di rassegnato lassismo: nel primo caso, prevalgono la paura e la rabbia per il fatto di veder infranti i valori e le regole dei quali gli adulti si sentono portatori, nel secondo caso il sentimento di impotenza e il doloroso vissuto di aver fallito irreparabilmente al proprio compito di educatori.
Il libro raccoglie molti contributi di specialisti italiani e stranieri che, con acume clinico e rigore metodologico derivati da solide esperienze sul campo, analizzano le interconnessioni tra i comportamenti a rischio degli adolescenti e il contesto familiare, sociale e culturale, le molteplici forme ed espressioni che questi comportamenti assumono, le possibili reazioni e le risposte dell´ambiente in termini di prevenzione e di intervento.
Quel che più colpisce e affascina del testo è la molteplicità delle sfaccettature acutamente esaminate, come a testimoniare, nella forma e nel contenuto, la complessità del tema e l´importanza di evitare letture semplicistiche e soluzioni univoche. L´adolescente non vuole sentirsi delle etichette appiccicate addosso, odia le definizioni, ci detesta quando ci atteggiamo a "grilli parlanti" e semplifichiamo le sue incertezze e le sue domande sul senso dell´esistenza; ha bisogno di sperimentarsi e di sentire di avere davanti a sé tutte le possibilità, per lui non c´è niente di scontato, nulla è ovvio o già definito, tutto è possibile. Questo libro ci aiuta a sintonizzarci sui suoi bisogni di agire, di mettersi alla prova, di provare sensazioni, di testare abilità e limiti; ci riconosce anche, come adulti, la legittimità di preoccuparci in certi casi estremi, ma ancor più ci richiama alla nostra responsabilità di occuparci, ossia di avere attenzione e prenderci cura, dei comportamenti a rischio degli adolescenti, evitando sia l´interventismo sia la trascuratezza. Per prenderci cura abbiamo bisogno di essere ben radicati: dobbiamo conoscere i fattori di rischio, avere delle cornici teoriche e dei modelli di riferimento, addentrarci nella cultura giovanile, riflettere sull´organizzazione dei servizi per gli adolescenti e sui progetti di prevenzione a loro rivolti, conoscere la fenomenologia del consumo di sostanze, del bullismo, del suicidio, dei disturbi del comportamento alimentare, dei comportamenti sessuali a rischio, interrogarci sul peso che hanno variabili quali l´appartenenza a minoranze etniche e l´orientamento sessuale. Il libro ci aiuta nel nostro compito di "radicamento", ma ci sollecita anche a mettere in gioco le nostre esperienze e la nostra creatività per trovare nuove strade e nuovi stili di dialogo con l´adolescente.
Se sei un utente registrato inserisci username e password nel form sottostante e clicca su "autenticazione"
 
 
Se non sei un utente registrato, registrati adesso
Nickname




Segui la Pagina Facebook

Studio

Henri Margaron


Sito realizzato da www.rifranet.com
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.

Informativa Privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarLe che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196(Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.henrimargaron.com e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione) è necessario effettuare la registrazione al sito www.henrimargaron.com.
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.
I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterLe inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge;
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;

MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza;
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento in termini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail al nostro indirizzo info@henrimargaron.com. I Suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server Italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI
RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitarLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.
Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.
Titolare del trattamento di dati personali è Dott.Henri Margaron – Corso Giuseppe Mazzini, 8 - LIVORNO
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio